Workshop Intensivo

‘Sartoria DIY: Da zero assoluto  + mascherina in cotone

con con Sasha Werner di SECONDO PIANO

Data Sabato 30 maggio

Orario 10:00 – 15:30 con breve pausa pranzo

Durata 5 ore

Partecipanti Adulti alle prime armi

Programma Hai una macchina da cucire ma sai solo accenderla? Hai sempre sognato di cucire i tuoi abiti ma non hai mai osato? Non hai (ancora) una macchina da cucire ma pensi che la sartoria sia l’hobby che fa per te e ti piacerebbe provare? Questo workshop è giusto per te! Un’introduzione teorica e pratica che sarà la tua bussola per capire come orientarti nel fantastico mondo della sartoria fai-da-te. Parleremmo di macchine da cucire, come scegliere la macchina giusta per te e come sfruttarla al meglio, di merceologia tessile, attrezzature e tecniche. Per concludere realizzeremmo insieme una mascherina lavabile in cotone.

Materiali Se hai una macchina da cucire portala! Imparerai utilizzando direttamente la tua macchina. Se non hai una macchina, nessun problema potrai utilizzare una delle nostre ma dovrai prenotarla prima. Tutti gli altri materiali sono inclusi.

Quota € 50,00

Per informazioni e prenotazioni contattare la docente Sasha tel. 338/8523885

La partecipazione ai corsi è riservata ai soci Le Arti Tessili iscritti e in regola con il versamento della quota annuale pari a 10,00.

I corsi si svolgeranno presso la sede Le Arti Tessili, in via Carso 4 a Maniago PN

Sasha Werner Designer e maker, fondatrice di secondopiano.space, ha studiato belle arti e design della moda. Indossa quasi esclusivamente abbigliamento autoprodotto e crede fermamente che realizzare i propri vestiti bypassa l’intero sistema di finti valori comunemente associato al vestire e che un vestito fato da sè sarà sempre più sostenibile di uno comprato a caso. Potete trovarla su Instagram https://www.instagram.com/sasha_secondopiano/ e su Facebook (https://www.facebook.com/secondopianoxmakers/)

Per garantire la sicurezza e la salute dei partecipanti da eventuale rischio di contagio da COVID19, sarà assicurata un’organizzazione degli spazi di lavoro tale da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione. Si raccomanda ai partecipanti l’uso dei dispositivi di protezione individuale naso bocca come mascherine.